Museum

Modern Art, Sacred Art and History of Transports are just some of the interesting cultural offerings of Spezia.

AllMUSEUMSRESIDENT COLLECTIONSTEMPORARY EXIBITIONS
Cultural services La Spezia
Contemporary and religious art and the treasures of the Naval Museum. La Spezia offers a wide cultural choice with its various museums
Seals Museum
The collection of seals derives from Mr. and Mrs. Capellini’s donation to the City of La Spezia, and is in all prob- ability the biggest specialist seals collection in the world. Seals were born of the need to confirm ownership of a document and to generally attest to its juridical validity.

Via Prione 234
Tel. 0187-778544
Opening: Wednesday and Thursday 3 - 6 pm; From Sunday to Friday 10 am - 6 pm1
Closing: Monday and Tuesday
Diocesan Museum
The need for a triple site for the Diocesan Museum arose from the complex situation of the diocese, which was first created in Luni and then transferred to Sarzana (1204), losing a portion of its territory with the creation in 1133 of the diocese of Brugnato by the newborn archdiocese of Genoa and the transfer of the bishop’s see to La Spezia in 1929.

Via Prione 156
Opening:
Thursday 10-12:30; From Sunday to Friday 10-12:30 and 4 pm – 7 pm
Tuesday and Wednesday only for school visits
Closed: Monday
Naval Technical Museum
Since 1870, La Spezia has hosted the oldest naval museum in the world.

Viale Amendola 1
Tel. 0187-784763
Opening:
8:30 am -7:30 pm
Closing:
1st January, 15th August e 25th December
National Transport Museum
Nazionale dei Trasporti (National Transport Museum) was set up in 1986 with the original purpose of preserving the trams, which were more and more rapidly beingor combustion vehicles.

Via Fossitermi
Tel: 0187 718912
Opening:
Saturday
From 9.30 am to 12.30 and from 2.30 pm to 5 pm
Ethnographic Museum
Museum, dedicated to Giovanni Podenzana, who at the turn of the 19th century recovered objects related to the folk tradition and the peasant life which was disappearing in the wake of industrialisation.

Via Prione 156
Opening:
Thursday 10-12:30; From Sunday to Friday 10-12:30 and 4 pm - 7 pm
Tuesday and Wednesday only for school visits
Closed: Monday
The Castle Museum "U. Formentini" Archaeological Collections
Situated on a small knoll known as the “Poggio” (from the Latin podium), and overlooking the old group of houses, it has undergone numerous, continuous build- ing stages which are recorded from the second half of the 14th century on. .

Via XXIV marzo
Tel. 0187-751142
Winter opening:
Monday 9:30-12:30; Wednesday - Sunday 9:30 am -12:30 pm and 2 pm - 5 pm
Summer opening:
Monday 9:30- 1:30 pm; Wednesday - Sunday 10:30- 4:30 pm
Closing:
Monday afternoon, Tuesday, 1st January, 24th and 25th December
Lia Museum
The over 1,000 works collected by Amedeo Lia which are now kept in the museum demonstrate this collector’s composite, varied interests and illustrate artistic production from the pre-classical age up to the end of the 18th century.

Via del Prione 234
Tel. 0187-731100
Opening:
from Tuesday to Sunday: 10 am - 6 pm
The ticket office closes at 5.30 pm
Closed:
Monday (except Easter Monday), 1st January, 15th August, 25th December
CAMeC
The Centre of Modern and Contemporary Art (CAMeC) houses both the works from the historic civic collections, and the art collections do- nated to the City of La Spezia by Giorgio Cozzani and Ferruccio Battolini. The Civic Collections consist of about 600 paintings, the fundamental works being the series of 19th-century paintings, mainly by Fossati, Valle and Pon- tremoli, which are not on show here.

Piazza Cesare Battisti 1
Tel. 0187-734593
Opening:
from Tuesday to Sunday 11 am - 6 pm
Closed:
Monday (except Easter Monday) 1st January, 25th December, 15th August
Palazzina delle Arti L. S. Rosaia
The Palazzina delle Arti (Arts Building) was designed by Franco Oliva around the 1920s, originally as the Public Health Offices. Following the opening of the Lia Museum, the Palazzina was prepared for the housing of the Special Library of Art and Archaeology and the permanent exhibition of the seals collection, as well as for the hosting of temporary exhibitions and conferences.

Via Prione 236
Tel. 0187 778544
Opening times: Wednesday and Thursday 3PM- 6PM; Friday - Sunday 10AM - 6PM
Closing times: Monday and Tuesday
DAL DISEGNO AL SEGNO, DA FATTORI A LEWITT
L’ampia rassegna, costituita da circa 150 opere su carta, esplora l’affascinante territorio del disegno nelle sue numerose accezioni e interpretazioni, dall'appunto en plein air al ritratto, dal frottage al progetto, dall’illustrazione satirica all’esercizio concettuale.

CAMeC
piazza Cesare Battisti 1
Tel. 0187-734593
Apertura:
da martedì a domenica 11-18
Chiusura:
lunedì (eccetto lunedì di Pasqua), 1 gennaio, 25 dicembre, 15 agosto
GIULIO TURCATO. DALLA FORMA POETICA ALLA PITTURA DI SUPERFICIE. OPERE SCELTE 1945-1991
Dal 6 febbraio al 9 ottobre
Giulio Turcato e la sua arte incapace di rimanere imprigionata dentro gli schemi invadono le sale del Camec. Lo studio del colore esule dalla scala cromatica e i materiali che riescono a far sfogare il suo spirito libero e impossibile da inquadrare fanno di Giulio Turcato uno dei più grandi artisti del '900 e a vent'anni dalla sua morte le sale del Centro di Arte moderna e contemporanea lasciano spazio all'immensità dell'anima dell'artista mantovano.

CAMeC
piazza Cesare Battisti 1
Tel. 0187-734593
Apertura:
da martedì a domenica 11-18
Chiusura:
lunedì (eccetto lunedì di Pasqua), 1 gennaio, 25 dicembre, 15 agosto
CARLO MONTARSOLO. ARIA, ACQUA, TERRA E FUOCO.
Dal 6 febbraio al 9 ottobre
L'esposizione, a poco più di dieci anni dalla scomparsa dell’autore, è resa possibile grazie alla disponibilità di una buona selezione retrospettiva di più di sessanta opere - rappresentative del lungo percorso dell'artista dagli anni '40 al 2005 – risultato del prezioso e paziente lavoro d’archivio e di studio che sta conducendo Federico Romanelli Montarsolo, figlio dell'artista.

Palazzina delle Arti
via Prione 236
Tel. 0187 778544
Apertura: mercoledì e giovedì 15-18; ven - dom 10-18
Chiusura: lunedì e martedì
#COMMUNITY
Dal 4 marzo al 1 maggio
Da un lato le relazioni che si animano nelle community dei social network e che facilitano la parola non mediata dal corpo, che agevolano le prese di posizioni più radicali o i moti di romanticismo dall’empatia di plastica; dall’altro il progressivo isolarsi delle persone, costrette a passare dalla spinta competitiva dell’individualismo rampante alla decadenza della solitudine.
CAMeC
piazza Cesare Battisti 1
Tel. 0187-734593
Apertura:
da martedì a domenica 11-18
Chiusura:
lunedì (eccetto lunedì di Pasqua), 1 gennaio, 25 dicembre, 15 agosto
ARTE SACRA
Il Museo Diocesano di arte sacra pone molta importanza nei servizi educativi presentando una vasta e diversificata offerta didattica per giovani e adulti volta a svelare nella più approfondita completezza le differenti realtà susseguitesi in duemila anni di storia.
RACCOLTA PREMIO DEL GOLFO
Al 1933 risale la nascita del Premio Nazionale di Pittura intitolato al “Golfo della Spezia”. L’ideazione e l’organizzazione della rassegna-concorso si devono a Filippo Tommaso Marinetti e Fillia.

CAMeC
piazza Cesare Battisti 1
Tel. 0187-734593
Apertura:
da martedì a domenica 11-18
Chiusura:
lunedì (eccetto lunedì di Pasqua), 1 gennaio, 25 dicembre, 15 agosto
COLLEZIONE BATTOLINI
Ultima in ordine cronologico fra le donazioni al Comune della Spezia, la collezione di Ferruccio e Anna Maria Battolini documenta sessant’anni di attività nel mondo dell’arte e della “critica militante”.

CAMeC
piazza Cesare Battisti 1
Tel. 0187-734593
Apertura:
da martedì a domenica 11-18
Chiusura:
lunedì (eccetto lunedì di Pasqua), 1 gennaio, 25 dicembre, 15 agosto
COLLEZIONE COZZANI
Millecentocinquantasette opere formano la collezione donata da Giorgio e Ilda Cozzani nel 1999 al Comune della Spezia; fra queste un’ottantina di sculture, circa trecento fra disegni e dipinti e un’imponente raccolta di grafiche documentano il ‘900 spaziando in ogni direzione.