25
gen
Follow me. Visite guidate (gratuite) con i curatori e I Wish di e con Stefano Lanzardo
Dettagli
Data: 25/01/2020
Ora inizio: 15.00
Ora fine: 18.00
Categorie: Evento
Organizzatore
Nome: CAMeC centro arte moderna e contemporanea
Telefono: 0187 734593
Link: Sito web
Luogo
Nome: CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea
Telefono: +39 0187 734593
Link: Sito web
Indirizzo: Piazza Cesare Battisti, 1 La Spezia, 19121 Italia

Sabato 25 gennaio, dalle ore 15, il CAMeC offre una preziosa opportunità al pubblico, proponendo, con ingresso libero, la visita guidata alle mostre in corso in compagnia dei curatori che le illustreranno. Nello stesso pomeriggio Stefano Lanzardo coinvolgerà i visitatori che lo desidereranno nella performance fotografica partecipativa I Wish.

Cominciando dal piano terra, alle 15, Cinzia Compalati, conservatrice del CAMeC e curatrice di ARIA. 2009 – 2019 dieci anni di Factory, racconterà la storia della Factory (formazione nata nel 2009 intorno alla figura di Giuliano Tomaino e composta da Cristina Balsotti, Paolo Fiorellini, Claudia Guastini, Sandro del Pistoia, Stefano Lanzardo, Francesco Ricci) e la genesi di questa mostra che ne celebra il decennale.
Alle 16 Leo Lecci, docente presso l’Ateneo di Genova, al CAMeC in veste di curatore della mostra, ci guiderà nella esplorazione delle Dimensioni infinite di Michelangelo Penso, autore veneziano che ha dedicato al museo spezzino un importante e suggestivo progetto espositivo site specific.
Alle 17 Eleonora Acerbi, conservatrice del CAMeC e curatrice della mostra Oversize. Grandi capolavori dalle collezioni del CAMeC, accompagnerà i visitatori alla scoperta di un florilegio di opere di grandi dimensioni, in un percorso che associa alla cronologia l’accostamento linguistico, la consonanza estetica, l’accordo tematico.

Un suggerimento rivolto alle famiglie: alle 16 lasciate i vostri bimbi al Museo del Sigillo per il laboratorio “Ci vuole un po’ di tatto”, dedicato a scoprire il mondo magico dei libri di stoffa, e andate al CAMeC per apprezzare con tranquillità la visita alle mostre.

Per prenotazioni telefonare allo 0187 727530 o scrivere una email a cultura.comunicazione@comune.sp.it indicando il proprio nome, il numero dei partecipanti, telefono e la mostra/e che si è scelto di visitare.

Ingresso libero e partecipazione gratuita fino a esaurimento posti.