Anello Chiappa/Marinasco/Foce
PERCORSO 222 – AVG – 521

L’anello inizia in Via della Guercia alla Chiappa (sentiero 222), dove c’è uno slargo con parcheggio al bivio con Via Benedicenti. Si percorre Via della Guercia sino alla fine, stando attenti a non entrare in una proprietà privata, che è segnalata anche da cancello, però aperto. Si inizia a salire la scalinata che porta al Piazzale della Chiesa di Marinasco e all’AVG (quota 238 m). Si deve girare a sinistra sull’AVG, direzione Portovenere. Si percorre una scalinata sino ad una maestà. Qui prendiamo la strada asfaltata (Via di Marinasco) che ci porta alla Strada Provinciale (SP 15-1) della Valdurasca. Dobbiamo attraversarla, passare attraverso uno spiazzo dove ci sono delle cataste di tronchi di legno e percorrendo un breve sentiero si arriva nuovamente alla Strada Provinciale della Valdurasca che dobbiamo percorrere sino al Valico della Foce (quota 234). Qui si lascia l’AVG e si percorre Via Genova, direzione La Spezia. Giunti all’altezza del ristorante la Gira si deve attraversare la strada e prendere una strada cieca, sulla destra, che porta al sentiero 521, una scalinata che dolcemente e con vista panoramica scende a Rebocco in Via Monfalcone. Dobbiamo prendere Via Monfalcone, svoltando a sinistra e poi Via della Ghiara, sempre svoltando a sinistra, sino a Piazza De Nobili. Si percorre Via Genova, sempre voltando a sinistra. Poi si taglia per via Brozzi e si arriva al punto di partenza, ma si può continuare anche lungo Via Genova sino ad incrociare Via della Guercia.

Maggiori informazioni

DIFFICOLTÀ: FACILE

PERCORSI AD ANELLO - LA SPEZIA
Il Club Alpino Italiano, sezione della Spezia, presenta: "I percorsi ad anello. Camminare per conoscere".
CAI
Consulta il CAI: informazioni, contatti e percorsi per tutti i livelli di difficoltà
Osmand
Vuoi sapere cosa consigliano gli altri utenti? Scopri nuovi interessanti itinerari con la app OsMand!