Alta Via delle 5 Terre

L’Alta Via delle 5 Terre è un percorso di crinale che, partendo da Porto Venere, transita in modo spettacolare alle spalle delle Cinque Terre (sempre facilmente raggiungibili tramite sentieri trasversali) sino a connettersi all’Alta Via dei Monti Liguri (AVML).

Questo percorso originariamente si chiamava sentiero n. 1 e raggiungeva Levanto. Oggi segue il vecchio percorso sino alla località Termine, poco distante dal Santuario di Soviore, per poi addentrarsi in Val di Vara e giungere nei pressi del Passo del Bocco in località Prato Pinello. E’ quindi un percorso di crinale, particolarmente panoramico, che attraversa paesaggi estremamente variabili, con viste che si aprono alternativamente sul versante interno e su quello costiero.

Partendo da Portovenere si transita dai seguenti punti di interesse: Campiglia (400 m), valico di S. Antonio Abate, colle del Telegrafo (516 m), monte Capri (con il menhir) , Monte Malpertuso (812 m), valico del Termine (534m), Foce di Bardellone (594m), Foce dei Vaggi (584 m), Monte S. Nicolao (847 m), Colle di Velva con santuario (545 m), passo del Colello (754 m), monte Porcile (1249 m), monte Chiappozzo (1129 m), Prato Pinello con il vicino Monte Zatta (1404 m)

DIFFICOLTÀ: MEDIA

CAI
Consulta il CAI: informazioni, contatti e percorsi per tutti i livelli di difficoltà
Osmand
Vuoi sapere cosa consigliano gli altri utenti? Scopri nuovi interessanti itinerari con la app OsMand!
Riomaggiore - Sella la Croce - Carpena - La Foce
Storico collegamento fra Riomaggiore e la Foce a tratti selciato.
Parte nei pressi del Castello di Riomaggiore e risale la costa fino ad incrociare la Strada Provinciale 370 (Litoranea). Attraverso terrazzi di vigneti risale la Costa Campione fino ad incontrare lo sterrato della Via dei Santuari e prosegue nel bosco.
Pegazzano - Biassa - S. Antonio - Schiara
Storico collegamento fra la citta', Biassa e Schiara.
Si parte da Pegazzano nei pressi dell'Osteria Leon d'Oro e per scalinate, antica mulattiera e parzialmente asfalto di raggiunge Biassa da dove si prosegue sempre per scalinata fino a S.Antonio dove si incrocia l' AV5T.